Juveforum

"Da oggi, fino alla fine del mondo, noi che siamo qui verremo ricordati.
Noi pochi fortunati, noi banda di fratelli.
Perché colui che oggi è con me e versa il suo sangue sul campo, colui è mio fratello".
Noi non dimenticheremo MAI!!! Sempre 29





Pagine : (3) [1] 2 3   ( Vai al primo messaggio non letto ) Rispondi al topicInizia nuovo topic

> Ufficiale: Torna Cannavaro!, 1 anno di contratto...
 
Pirata
  Inviato il: Martedì, 19-Mag-2009, 11:34
Cita Post


Gobbo Supremo
Group Icon

Gruppo: Gobbo del Mese
Messaggi: 9863
Utente Nr.: 7
Nome: Mohamed
Data di Nascita: 18/07/1982
Residenza: Tunisi
Iscritto il: 15-Feb-2009



19 maggio 2009
juventus.com


Cannavaro torna alla Juventus

Fabio Cannavaro torna alla Juventus. Terminata la stagione sportiva con il Real Madrid, società con cui ha un contratto in scadenza al 30 giugno 2009, il capitano della nazionale campione del mondo tornerà ad essere un giocatore della Juventus. Dopo tre anni al Real Madrid, durante i quali si è laureato campione della Liga per due volte, il difensore napoletano, Pallone d’Oro 2006, torna nella squadra con la quale ha vinto due scudetti (2004/05 e 2005/06). Il suo contratto, che sarà efficace dal 1 luglio 2009, terminerà il 30 giugno 2010.

Cannavaro, che ieri ha giocato la Partita del Cuore con capitan Del Piero, ha manifestato tutta la sua soddisfazione per il ritorno in bianconero: «Sono felice di essere tornato Torino e di avere l’opportunità di vestire nuovamente la maglia bianconera. Mi spiace che in una parte della tifoseria prevalga il rancore sull’apprezzamento per le stagioni gloriose che abbiamo vissuto insieme. Sono convinto di poter convincere anche i più scettici attraverso il lavoro, la professionalità e la passione con cui affronterò questa nuova avventura».

Soddisfatta anche la società, che attraverso Alessio Secco ha voluto ribadire i motivi che nel 2006 portarono al divorzio: «Fabio è un campione del Mondo, un pallone d’Oro e un grandissimo uomo spogliatoio. Durante l’estate del 2006 la società ha dovuto cederlo per far fronte a esigenze economiche urgenti. Quest’anno abbiamo sfruttato la scadenza naturale del contratto di Cannavaro per riportarlo a Torino e siamo sicuri che il suo apporto tecnico renderà la Juventus più competitiva».


Ormai é qui, speriamo che ci dia una mano. :nonso:
PMEmail Poster
Top
 
Taita
Inviato il: Martedì, 19-Mag-2009, 11:53
Cita Post


Fan Juventino
*

Gruppo: Tifoso Goeba
Messaggi: 134
Utente Nr.: 119
Nome:
Data di Nascita:
Residenza:
Iscritto il: 04-Apr-2009



Siccome erano stati abbastanza furbi da esonerare Ranieri (anche se in colpevole ed enorme ritardo), hanno pensato bene di fare in modo che quest'impressione non si radicasse troppo nella tifoseria, facendo immediatamente una vaccata equivalente, se non peggiore.
Cannavaro non è alla frutta, è già direttamente all'ammazzacaffè. Purtroppo ce ne accorgeremo presto.
Purtroppo.
PMEmail Poster
Top
Adv
Adv








Nome:
Data di Nascita:
Residenza:






Top
 
Pirata
Inviato il: Martedì, 19-Mag-2009, 12:01
Cita Post


Gobbo Supremo
Group Icon

Gruppo: Gobbo del Mese
Messaggi: 9863
Utente Nr.: 7
Nome: Mohamed
Data di Nascita: 18/07/1982
Residenza: Tunisi
Iscritto il: 15-Feb-2009



Lo sbaglio più grande sarebbe considerarlo (da parte della dirigenza) la soluzione a tutti i mali dietro!

Ci servono almeno:

*il rientro di Criscito

*un terzino destro DA JUVE!!

*&un altro buon centrale difensivo!!

Ci penseranno?

O sarà questa la nuova Juve?

zebina-Cannavaro-Chiello-Molinaro!!



:miiii
PMEmail Poster
Top
 
Gioanin Lamiera
Inviato il: Martedì, 19-Mag-2009, 12:15
Cita Post


Fan Juventino
*

Gruppo: Tifoso Goeba
Messaggi: 392
Utente Nr.: 19
Nome:
Data di Nascita:
Residenza:
Iscritto il: 15-Feb-2009



Leso che Cannavaro lè a la fruta. Sarà anche vera ma, a part Chiellini (che però ultimament fa al centravanti con disastri per la difeisa), i difensor attuai son gnanca a l'antipast: son prope nen bon a gioeghe al balon!!! Son penos!!! Noi comproma sempre atacant e centrocampisti senza vede che al repart difensiv pì scars dla serie A l'è al nostr... :inca: :inca: Anche Buffon l'ha capilo e l'è pì nen sicur ad niente... :blink:
PMEmail Poster
Top
 
alessandro magno
Inviato il: Martedì, 19-Mag-2009, 13:42
Cita Post


Staff Juveforum
Group Icon

Gruppo: Assistente
Messaggi: 4548
Utente Nr.: 5
Nome:
Data di Nascita:
Residenza:
Iscritto il: 08-Feb-2009



non son contento . poi faremo il topic su ''giudizio sull'acquisto '' e lasceremo memoria.
PMEmail Poster
Top
 
juventinadelsud
Inviato il: Martedì, 19-Mag-2009, 13:52
Cita Post


Esperto Juventino
***

Gruppo: Tifoso Goeba
Messaggi: 2239
Utente Nr.: 27
Nome: Rosamaria Nigrelli
Data di Nascita: 12/10/1983
Residenza: Palerrmo
Iscritto il: 15-Feb-2009



continuo a ribadire a prescindere di frutta o ammazzacaffè io cannavaro alla juve non lo velevo e non lo voglio!
PMEmail PosterMSN
Top
 
eldavidinho94
Inviato il: Martedì, 19-Mag-2009, 14:10
Cita Post


Gobbo Intoccabile
*******

Gruppo: Scout-Reporter
Messaggi: 7353
Utente Nr.: 36
Nome: Davide Peschechera
Data di Nascita: 27/02/1994
Residenza: Barletta
Iscritto il: 15-Feb-2009



dell'acquisto di cannavaro sono contento
solo per il fatto che il contratto è di un anno
e non di 2, con opzione per il terzo,
come si era detto

un anno, in panchina,
non potrebbe che farci del bene
a mio parere
questo sul piano del giocatore

sul piano dell'uomo,
anche io non lo reputo all'altezza degli altri 5
e vorrei tanto che sia fischiato per un bel po di tempo
tanto per fargli capire che è un acquisto come tutti
E BASTA! ne piu, ne meno...

non si auto-osanni, please...
sia modesto, almeno...

PMEmail PosterYahooMSN
Top
 
eldavidinho94
Inviato il: Martedì, 19-Mag-2009, 17:10
Cita Post


Gobbo Intoccabile
*******

Gruppo: Scout-Reporter
Messaggi: 7353
Utente Nr.: 36
Nome: Davide Peschechera
Data di Nascita: 27/02/1994
Residenza: Barletta
Iscritto il: 15-Feb-2009



Contratto di un anno più opzione per il secondo e qualche promessa per un futuro ruolo da dirigente. Ci fidiamo della nostra memoria: non ci risulta che la Juve, nei suoi quasi 112 anni di storia (almeno quella recente) abbia mai ingaggiato un trentaseienne. Lo stesso Altafini, se non andiamo errati, arrivò a vestire la maglia bianconera a "soli" trentaquattro anni. E comunque quello era un calcio diverso, meno atletico e meno dinamico di quello che va in scena oggi. C'è sempre una prima volta. Il guaio è che le "prime volte" di questa banda di dilettanti cominciano ad essere troppe. La prima volta in B, il primo esonero a campionato in corso dopo quarant'anni e adesso il primo trentaseienne. Cosa dobbiamo ancora aspettarci da John El Can, Blanc, Cobolli e Secco?

M.B.
PMEmail PosterYahooMSN
Top
 
gabriele
Inviato il: Martedì, 19-Mag-2009, 17:36
Cita Post


Esperto Juventino
***

Gruppo: Gufi & Stregoni
Messaggi: 2474
Utente Nr.: 50
Nome: Gabriele Barrasso
Data di Nascita: 15/07/1965
Residenza: Grottaminarda ( AV )
Iscritto il: 16-Feb-2009



Per me totale indifferenza verso questa persona, chi tradisce una volta resta traditore per sempre
PMEmail Poster
Top
 
Alexnelcuore
Inviato il: Martedì, 19-Mag-2009, 20:00
Cita Post


Fan Juventino
*

Gruppo: Tifoso Goeba
Messaggi: 583
Utente Nr.: 30
Nome: Angela Butera
Data di Nascita: 19/10/1984
Residenza: Platania(Catanzaro)
Iscritto il: 15-Feb-2009



Io sono contentissima :bananadance:
PMEmail PosterMSN
Top
 
jerrymaya
Inviato il: Mercoledì, 20-Mag-2009, 13:51
Cita Post


Fan Juventino
*

Gruppo: Tifoso Goeba
Messaggi: 892
Utente Nr.: 33
Nome:
Data di Nascita:
Residenza:
Iscritto il: 15-Feb-2009



spero che si rompa entrambe le gambe al primo allenamento

mercenario traditore del cazzo
PMEmail Poster
Top
 
Rubs
Inviato il: Mercoledì, 20-Mag-2009, 16:43
Cita Post


Juventino Fiero
**

Gruppo: Gufi & Stregoni
Messaggi: 1571
Utente Nr.: 41
Nome:
Data di Nascita:
Residenza:
Iscritto il: 16-Feb-2009



Spero che faccia da riserva a Chiellini e Legrottglie in modo che rimanga anche a casa dal Sud Africa.
In questi casi preferisco perdere con dignità che vincere con dei traditori!
PMEmail Poster
Top
 
CRAZEOLOGY
  Inviato il: Mercoledì, 20-Mag-2009, 22:13
Cita Post


Fan Juventino
*

Gruppo: Tifoso Goeba
Messaggi: 20
Utente Nr.: 63
Nome:
Data di Nascita:
Residenza:
Iscritto il: 17-Feb-2009



Lo stadio intero non lo vuole.
Io dico che ormai essendo fatta sarà bene che ci ragioniamo un attimo...



Cannavaro: maglia numero 27!

http://www.ju29ro.com/tutto-juve/25-tutto-...-numero-27.html
PMEmail Poster
Top
 
guzer
Inviato il: Mercoledì, 20-Mag-2009, 22:39
Cita Post


Staff Juveforum
*****

Gruppo: Tifoso Goeba
Messaggi: 4574
Utente Nr.: 77
Nome: Christian Daniele Farina
Data di Nascita: 09/03/1978
Residenza: Carmagnola - To
Iscritto il: 24-Feb-2009



mettiamolo perchè merita un approfondita lettura e riflessione, Ottimo Crazeology


da ju29ro.com

Cannavaro: maglia numero 27!

Crazeology giovedì 07 maggio 2009 00:06


cannavaro
Ecco, ormai è fatta.
Cannavaro ritorna alla Juve.
Visite e formalità varie, ma ormai è dei nostri.
Aspettavo questo momento da un po’, prima di esporre le mie riflessioni ho preferito essere sicuro che l'operazione non saltasse per qualche ragione o per qualche imprevisto.
Ne ha parlato già il mio fantastico collega Clau71, di questo nuovo arrivo.
Nuovo… per modo di dire.
E il mio collega ha espresso idee condivisibili.
Però vorrei dire la mia anch’io.
Scusatemi se ci saranno delle ripetizioni di fatti già esposti in precedenza, ma è per farvi capire quello che penso con un ragionamento costruito per bene.
Voglio precisare che non affronterò il tema dell’età del giocatore e del suo rendimento al Real Madrid, e non affronterò neanche il tema dell’opportunità di questa operazione di mercato.
Comunque… “Dateci anche Cabrini! Dateci anche Cabrini!”
Va bene, scherzi a parte…
Vorrei essere chiaro innanzitutto sugli aspetti che mi hanno sempre reso simpatico Cannavaro, prima di passare alle riflessioni amare.

- E’ stato vittima di un attacco mediatico quando le tv fecero vedere quel famoso filmato amatoriale della flebo, realizzato ai tempi in cui giocava nel Parma.
Attacco mediatico arrivato quando è approdato alla Juve.
Ma guarda un po’ che casualità!
Flebo inutile, ovvio.
Farmaco come tanti altri.
Ma è l’immagine che conta…
Attaccare Cannavaro per attaccare la Juve…
La tv spesso è una fogna a cielo aperto.
Non serve aggiungere molto altro.
Mi limito solo a dire che essere vittima dei media può essere devastante.
Le vittime mi restano sempre simpatiche.
Punto.

- Al ritiro premondiale 2006, esplosa Calciopoli, i tifosi dell'Italia gli gridavano in coro:
”Cannavaro pezzo di merda!”
Pur di sputare sulla Juventus certa gente è capace di qualunque cosa...
Poi questi geniali tifosi italiani hanno festeggiato il mondiale...
No comment.
Non commento la minchionaggine.

- Dal ritiro della nazionale in Germania, sempre estate 2006, ha difeso Moggi e gli scudetti della Juve.
Dichiarazioni offerte alla stampa, la quale non vedeva l’ora di scorticarlo vivo… qualche ebete forse aveva persino proposto di buttarlo fuori dalla nazionale all’istante…
Ricordo ancora adesso un tifoso al bar con cui io ebbi una discussione abbastanza accesa.
E fu così che partì dall’Italia, tutto trafelato, il prof. Guido Rossi, ex cda onesTeam, consulente IFIL, commissario straordinario FIGC, (molto commissario, per niente straordinario), per fare in modo che certe dichiarazioni potessero ritornare nella gola di chi le aveva espresse.
Ricordate?
La libertà di pensiero mi è sempre piaciuta.
La democrazia anche.
No comment.

- Quei due scudetti revocati sono stati vinti anche grazie alle grandi prestazioni di Cannavaro.

- Ogni volta che gli sono state fatte domande su Calciopoli, lui ha sempre difeso gli scudetti vinti dalla Juventus (anche in Spagna).
Non è cosa da poco.
Basta vedere il comportamento tenuto, post 2006, da Thuram, Zambrotta, ed altri ex.

- Ha giocato un mondiale 2006 straordinario, senza sbagliare neanche un intervento (rendimento stellare).
Va bene, questo non conta con le nostre cose, si tratta solo di gioco, però anche il rendimento me lo ha reso simpatico.
Io poi sono molto prevenuto, prima dell’arrivo alla Juve mi piaceva già moltissimo.
Il pallone d’oro è strameritato perché anche Buffon, per esempio, è stato fantastico nel 2006, ma sui rigori non è bravo come fra i pali, (grazie Trezeguet!), quindi ho sempre creduto che fosse meritato più per Fabio che per Gigi.

- Mi hanno fatto molto piacere anche i ringraziamenti per i nostri due anni che gli hanno fatto alzare il pallone d'oro.
Ha riconosciuto i meriti della Juventus per l’influenza positiva sui suoi risultati sportivi personali.
Anche questa è una grande cosa.

Bene.
Grossomodo le cose positive le ho dette.
Tralascio il suo comportamento nel caso Pessotto, le vicende umane e di amicizia sono su un altro piano…
Ora passiamo alle cose più interessanti e piccanti.
Le prime dichiarazioni, scoppiata calciopoli, furono straordinarie, perché Fabio fece capire che sarebbe rimasto anche in B.
Questa in effetti è la prima grossa macchia, visto il seguito.
Però va detto che Cannavaro non è un tifoso della Juve, ed ha ricevuto un’offertona da uno dei club più titolati del mondo.
Mercenario? No, professionista.
Professionista cui un consulente del proprietario del club ove egli all’epoca giocava ha pensato bene di togliere il diritto d’opinione e il diritto di libera espressione del proprio pensiero.
Forse forse forse me ne sarei andato anch'io al posto suo.
Se capisci chi è che ti sta facendo le scarpe, forse potresti anche prendere una decisione che in altre condizioni non prenderesti mai.
Detto questo, so benissimo che magari lui ha fatto le sue scelte tenendo conto di altri parametri… carriera, soldi, ecc, ma cambia poco o niente.
Una decisione è stata presa, ed è sta presa liberamente.
Perfetto.
Però, quando una decisione è presa, è presa, non si può sperare che la gente comune si faccia una propria idea senza qualche preconcetto.
La coerenza è la maglia più difficile da indossare, ma è quella con cui puoi replicare a qualunque fischio, contestazione o critica.
Scudetti anche in Spagna, pallone d’oro… tutto regolare.
Tutto meritato.
La stima della gente, però, bisogna conquistarsela anche con altre cose.
Il pallone non è tutto.
La mia stima Fabio Cannavaro l’ha persa in questa stagione 2008-2009, quando la Juventus doveva incontrare il Real Madrid nel torneo della Champions League.
Poco prima del suo ritorno allo stadio di Torino per il match, Cannavaro ha rilasciato un’intervista alla Pravda rosea dello Sport dove si è espresso in questi termini:

“Sono arrivato qui due anni fa, ma mi dispiacque andarmene così da Torino: dopo il mondiale dissi al club che in A sarei rimasto anche a -50, con la retrocessione in B se fosse arrivata un'offerta dall'estero avrei preferito andar via. E così è stato. Se i tifosi mi fischieranno in Champions all'Olimpico è nel loro diritto, ma sappiano che è stata una decisione presa molto a malincuore...”

La paura dei fischi a Torino ha giocato un ruolo importante.
I fischi sono arrivati ugualmente, i cori ostili riservati dalla curva Scirea al capitano della Nazionale nel confronto interno contro il Real erano scontati.
Il popolo bianconero non ha mai digerito la partenza di Cannavaro, considerandola alla stregua di un vero e proprio tradimento, ma la cosa grave è che colui che ha paura delle contestazioni ha cambiato le carte in tavola.
Ancora di recente vi sono stati cori contrari al suo ritorno alla Juve.
La dirigenza bianconera di queste cose non si occupa ovviamente, ormai li conosciamo bene quelli là.
Tralasciando però la questione incompetenza della dirigenza bianconera, mettiamo a fuoco il problema etico.
Se un giocatore se ne vuole andare ok, ci sarebbe stato sempre qualche gentleman che avrebbe fischiato alla prima occasione utile, la sportività non è di questo mondo.
Ma se prima si dice che si vuole restare anche in B, e due anni dopo si dice che si sarebbe rimasti solo in A anche con -50… è offensivo.
E molto!
Questa nuova versione è una giustificazione del menga.
Le opinioni sono un discorso, le prese per i fondelli sono un altro discorso.
Questa dichiarazione ha cambiato anche un mio ricordo.
In realtà, per essere più precisi, sono cambiate le emozioni legate a quel ricordo…
Piccolo aneddoto personale, se me lo permettete.

Quando la Juventus ha vinto lo scudetto numero 28, io aspettavo il pullman dei giocatori fuori dallo Stadio delle Alpi.
Sapevo più o meno quale era l’uscita dove avrei dovuto aspettarli, e sapevo che era previsto un percorso che era indirizzato verso il centro della città per i festeggiamenti.
Mi piazzai in un punto strategico, Stadio angolo C.so Grosseto, in direzione palazzetto dello sport.
Il pullman uscì, con il tetto scoperto e i giocatori festanti sopra.
Arrivato all’angolo per svoltare, mi è passato vicino e ha rallentato al punto da fare una cinquantina di metri a passo d’uomo.
In quel momento, preso dall’euforia "scudo fantastico", mi sono avvicinato ad uno dei due lati lunghi del mezzo, e guardando due persone affacciate dal mio lato ho gridato:
“Vaiiiiii Fabioooo! Evvvaaaaaaaaaiiiiiiiii!”
Stringevo anche il pugno verso il cielo...
Ricordo le due facce perplesse che mi guardavano dall’alto.
Uno era Cannavaro, se non ricordo male a cavalcioni del parapetto del pullmann, e l’altro era l’allenatore Capello, come al solito molto più misurato nell’esporre la sua felicità al grande pubblico.
Entrambi si chiedevano a chi fosse rivolto il mio grido di gioia.
Del resto si chiamano entrambi Fabio e dunque avere qualche dubbio in quel caso era più che legittimo.
Inoltre io avevo volontariamente guardato entrambi negli occhi…
Tanto per confonderli un po’…
E, ovviamente, non avevo nessuna intenzione di chiarire a chi dei due facevo riferimento.
Infatti il mio cuore, che pulsava a mille per la gioia, letta la loro perplessità nello sguardo, si faceva sentire:
“A tutti e due! A tutti e due!”
Ma la bocca non ci pensava nemmeno ad aprirsi.
Quello è il mio più bel ricordo di quello scudetto.
Con quelle dichiarazioni di Cannavaro, pre incontro di Champions a Torino, quel mio bel ricordo è diventato privo di significato.
E’ strano sentire dentro se stessi che un bel ricordo non ha più il valore che fino a poco prima gli avevi sempre dato.
Capita nella vita, a volte, capita.
In amore, nelle amicizie, nel lavoro…
Maledettamente, capita.

E’ così che è nata la mia indifferenza in tutta questa vicenda del ritorno di Cannavaro alla Juventus.
Del resto i campionati virtuali post 2006 per me non hanno nessun valore.
Il calcio italiano è interamente da ricostruire...
Il mercato per me va messo in secondo piano rispetto alle problematiche vere del calcio.
Cannavaro sì, Cannavaro no, serve, non serve, mercenario, professionista, tanto in C.so Galileo Ferraris 32 di queste cose se ne fregano abbastanza.
Così hanno deciso, l’udienza è tolta.
Ma a voi altri, popolo di lettori, popolo bianconero, un’ultima istanza vorrei presentarla.
Visto che ormai il gioco è fatto, non sarà il caso che almeno per un anno il signor Cannavaro, a titolo di espiazione delle sue colpe, indossi la maglia n. 27?
Esigetelo, chiedetelo, gridatelo, cantatelo, fate striscioni…
Ditelo al bar, nel vostro club, allo stadio, agli amici…
“Fabio Cannavaro: maglia numero 27!”
Sarebbe il suo personalissimo anno di serie B.
Potrebbe persino chiederlo lui stesso… se avesse le palle quadrate.
Se lo facesse, se avesse un coraggio così grande, io lo perdonerei e tornerei a stimarlo.
E così, d’ora in poi, magari, forse, prima di parlare ci penserebbe...
27 volte.
PMEmail PosterMSN
Top
 
alessandro magno
Inviato il: Mercoledì, 20-Mag-2009, 22:49
Cita Post


Staff Juveforum
Group Icon

Gruppo: Assistente
Messaggi: 4548
Utente Nr.: 5
Nome:
Data di Nascita:
Residenza:
Iscritto il: 08-Feb-2009



bellissimo articolo crazy , come sempre . pungente tagliente deciso . però anche con il 27io non lo perdonerei. tu non lo sai ma io l'ho scritto già il motivo.
quando cannavaro , il nostro cannavaro alzò la coppa d'oro io pensai e non mi vergogno a dirlo:'' adesso col cazzo che ci mandate in B con tutti sti campioni del mondo''.
ma questo doveva presupporre che restassero. allora si che diventava difficile mandare in B uno SQUADRONE. invece loro son fuggiti, han abbandonato la nave e allora è stato facile per i pirati conquistare la nave.
per me cannavro solo e soltano numero 71 . nella smorfia napoletana l'uomo di merd..(IMG:http://www.drughi.com/immagini/ihp/cannavaro.jpg)
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine : (3) [1] 2 3  Rispondi al topicInizia nuovo topic

 



Sign for La Juventus che vogliamo NOI



Link siti amici: Ju29ro Team - Il blog di Stefano Discreti - In Difesa di un Sogno Chiamato Juventus - Venti9 - Juventus Club Lecco - BarzaInter - Scommesse Campionato - Scommesse Champions - AreaGps by Ross

Translation

Italiano English Français Deutsch Português Nederlands Polski Română Slovenščina Српски Российская Español 中國 日本語 العربية

Il Marchio registrato e il logo della Juventus F.C. sono di esclusiva proprietà di Juventus F.C. S.p.A.
Questo sito non è in alcun modo autorizzato e connesso con la Juventus F.C. S.p.A. o al sito ufficiale del club.
Per segnalazioni e contatti scrivere a: juveforum@gmail.com


PageRankTop.com


Sapphire Icicle Skin by Zeppelin